Conseguenze dell’ipertensione e disturbi della pressione alta

0

Il manifestarsi di disturbi della pressione alta inizialmente sono molto poco percettibili, e possono passare anni prima che ce ne rendiamo conto anche occasionalmente.

E’ molto più facile che ci si accorga di soffrire di pressione alta e ipertensione, quando essa supera i valori normali molto rapidamente e improvvisamente. Le conseguenze possono essere mal di testa improvviso (pulsante e interessante il capo globalmente), sensazione di testa pesante, ronzii alle orecchie, vertigine e, non raramente, perdita di sangue dal naso.

Le conseguenze però ci sono anche se non sono facilmente visibili. Infattii ciò che risentono di più della pressione alta sono gli organi interni. Cuore, reni e cervello sono a rischio.

Una elevata pressione arteriosa può provocare alterazioni del ritmo cardiaco e forti dolori al petto. Il dolore è provocato dal flusso di sangue alterato che dovrebbe arrivare correttamente al cuore. Altre conseguenze e sintomi sono la difficoltà di respiro durante la notte, con conseguente necessità di mettersi seduti per respirare agevolmente. Si possono anche verificare affaticamenti durante gli sforzi fisici e comparsa di gonfiori alle gambe.

I danni che possono avvenire invece ai reni sono forti e si possono verificare anche delle insufficienze renali tali da produrre perdita di proteine nelle urine. Gonfiori in mattinata degli occhi e delle gambe sono i principali sintomi.

Le conseguenze invece che sono a carico del cervello, possono solo manifestarsi con degli eventi acuti. L’ictus è una delle principali paure per chi soffre di ipertensione, ma possono anche verificarsi delle conseguenze più a lungo termine come ad esempio, perdite di memoria difficoltà di concentrazione e orientamento nello spazio o nel tempo.

I consigli sono sempre quelli di farsi consigliare dal proprio medico di fiducia e moderare l’alimentazione associando anche una normale attività fisica.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.