Una carrellata di metodi per smettere di fumare

0

Ecco alcuni metodi che si possono prendere in considerazione per smettere di fumare. Basta sceglierne uno, ma una volta scelto è necessario portare a termine la terapia fino alla fine. Qualcuno ha sicuramente ha molto scetticismo riguardo a questi metodi, per smettere di fumare ma è sicuramente un campo in cui la salute e la vità fa preservata e quindi ogni soluzione è buona per aiutare chi fuma a convincersi di smettere.

Cerotti antifumo transdermici.

Sono cerotti che una volta applicati sulla pelle, rilasciano sostanze che si trovano in un gel di cui è impregnato il tutto. La pelle assorbe la nicotina e le sostanze raggiungono il sistema nervoso producendo la senzazione di piacevolezza che provoca la sigaretta.

Gomme da masticare.

Sono vere e proprie gomme da masticare che sono alla nicotina. Si masticano dai 35 ai 45 minuti in modo che la nicotina sia assorbita dall’organismo. Questo tipo di gomma è di fatto in tutto e per tutto un medicinale, quindi per poterne usufruire va ottenuta una ricetta medica.

I gruppi di incontro per smettere di fumare.

Sono organizzati per raggruppare persone che hanno voglia di smettere di fumare e sotto la guida di un esperto, psicologo, vengono messe a confronto le persone così da accrescere le capacità e la fiducia in loro.

Respirare e odorare.

Viene utilizzato un bocchino da usare con la sigaretta e si ottiene un rilascio di nicotina, per poter essere poi assorbita dalle mucose della bocca. Bisogna però evitare l’uso del bocchino subito dopo aver fumato, perchè potrebbe essere assorbita una dose troppo alta di nicotina in poco lasso di tempo.

Farsi ipnotizzare per smettere di fumare.

Tra i vari suggerimenti proposti, l’ipnosi è forse quella che può suscitare perplessità. Vuoi perchè poco conosciuta, vuoi perchè distorta dall’associazione a ciarlatani, l’ipnosi in realtà potrebbe essere una valida ed indolore alternativa (portafoglio escluso!). Il bravo e vero terapista dovrebbe riuscire ad annullare la dipendenza facendo apprezzare la libertà dalla nicotina ed associando inconsciamente alla sigaretta delle sensazioni sgradevoli. Anche in questo caso è comunque necessaria la ferma volontà di smettere di fumare.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.